Sterlina Oro

Sterlina Oro

521,00 

Sterlina Oro Britannica da Investimento.
Diametro: 22.05 mm
Peso Lordo: 7,9881 g
Lega (carati): 22 carati
Titolo (millesimi): 0,9162
Contenuto di oro puro:
• 7,3224 grammi
• 0.2354 oncia troy
Anni di conio: 1489 – oggi
Zecca: Royal Mint (Zecca Britannica)

COD: sterlina-oro Categoria:

Disponibile



Pagamenti sicuri
Pagamenti Sicuri
OPO

Sterlina Oro da investimento.

Storia:
La sterlina oro anche conosciuta come Sovrana d’oro (Gold Sovereign) è stata introdotta per la prima volta in Inghilterra nel 1489 dalla Royal Mint (Zecca Britannica) sotto il regno di Enrico VII.
Questa moneta entrò a far parte di un sistema monetario che veniva basato sul valore dell'oro e proprio la sterlina d'oro rappresentava la può alta valuta del Regno Unito con il (91,67%) contenuto in essa. Ciò le rendeva dunque non solo una forte moneta di scambio, ma anche una preziosa riserva di valore.

Fino alla Grande Guerra la sterlina oro fu coniata a grandi volumi fino all'uscita Del regno Unito dal Gold Standard. Successivamente la produzione avvenne nelle sedi di Melbourne, Sydney, Perth, Bombay, Ottawa e Pretoria fino al 1932. Solamente alcune monete furono coniate nel 1925 all'interno del Regno Unito, in quanto Winston Churchill tentò di tornare al Gold Standard ma con scarsi risultati.

Il conio della versione bullion riprese nel 1957 con Elisabetta II dove venne raffigurata con il volto giovane ed i capelli raccolti con un fiocco. Successivamente dal 1982 al 1999 questa fu prodotta soltanto in versione proof (di prova/prototipi).
All'inizio nel trezo millennio, nel 2000, fu ripresa invece la probuzione nella versione bullion (riproduzione di massa) che tutti noi oggi conosciamo.

La sterlina oro vanta dunque una lunga storia, ricca di un fascino senza tempo e di tale valore, essa rappresenta un oggetto di desiderio per collezionisti e investitori di tutto il mondo.

Presentazione:
Data la loro storia la sterlina oro ha seguito la successione di diversi re e regine, ciò presuppone che questa moneta ha visto impressi sul suo fronte il volto di chi ha governato dal 1489 ad oggi, fra cui Giorgio V, Edoardo VII, Vittoria, Elisabetta II e ora anche Carlo III.
Nel retro sono rappresentati vari simboli e stemmi che raccontano la storia e la cultura britannica, dal 1815, presenta la famosa opera i Benedetto Pistrucci, un ritratto di San Giorgio che uccide il drago.

Un altro elemento distintivo è dato dal colore, precedentemente sempre tendente al colore oro giallo mentre dal 2017 ad oggi è contraddistinta dal colore rosso/dorato. Ciò è provocato da un maggiore contenuto di rame che conferisce alla moneta questo particolare colore oltre che una maggiore resistenza a graffi.
La sterlina oro del nuovo conio differisce inoltre da quelle più antiche in quanto hanno caratteristiche ben definite che differiscono da quelle storiche: peso di 7,9881 grammi, spessore di 1,52 millimetri, diametro di 22,05 millimetri e titolo di 22 carati.

Caratteristiche:
Diametro: 22.05 mm
Peso Lordo: 7,9881 g
Lega (carati): 22 carati
Titolo (millesimi): 0,9162
Contenuto di oro puro:
• 7,3224 grammi
• 0.2354 oncia troy
Anni di conio: 1489 - oggi
Zecca: Royal Mint (Zecca Britannica)

L'acquisto della Sterlina Oro in Italia è esente IVA.

NB: L'oggetto di vendita si riferisce a una sterlina in oro generica, priva di possibilità di scelta dell'anno e del volto impresso sopra di essa.

Alternative di monete da investimento in oro possono essere: la 1/2 Sterlina, il Marengo d'Oro d'Austria, il Krugerrand.